Il pareggio della rabbia. La Meta Catania Bricocity sbatte sul muro della Came Dosson

Finisce 1-1  la sfida tra Meta Catania Bricocity e Came Dosson, dopo una gara tirata e appesa ad un filo fino all’ultimo secondo. Dovara protagonista nei due minuti finali per l’espulsione di Tornatore, cervellotica da parte degli arbitri, e sofferenza beffa se Dovara non avesse alzato il muro davanti alla sua porta. 1-1 dicevamo con tanta rabbia perchè i rossazzurri soprattutto nel secondo tempo hanno cercato la vittoria  con insistenza. Il vantaggio della Came Dosson nel primo tempo era meritato: miglior partenza degli uomini di Rocha e gol pescato con casualità sulla botta di Dener. Meta Catania Bricocity che reagiva e metteva i presupposti nel finale della prima frazione di pervenire al pareggio. Nella ripresa Musumeci e compagni alzavano il ritmo e schiacciavano la Came Dosson nella propria area. Matamoros pescava il jolly del pareggio per il dodicesimo centro stagionale. Etnei sugli scudi e vogliosi di chiudere il match: le occasioni fioccavano con Musumeci, Rossetti contropiede sprecato incredibile, Matamors e Vaporaki tra mira errata e interventi di Pietrangelo. Came che ripartiva quando poteva e sfiorava anche lei la rete con due legni colti a Tornatore battuto. Nel finale succedeva di tutto con il fallo su Matamoros incredibilmente non fischiato e la ripartenza con l’uscita di Tornatore e braccio fuori area a castigare il portiere della Meta Catania con il rosso. Soffriva la formazione di Ramiro nei due minuti finali con Dovara come dicevamo abile a chiudere tutto per l’1-1 finale. Tanto rammarico per due punti forse buttati o la consapevolezza di guardare in faccia la realtà, per le dinamiche della gara, ad un punto guadagnato.

di seguito il tabellino della gara

META CATANIA BRICOCITY-CAME DOSSON 1-1 (0-1 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Tornatore, Alonso, Vaporaki, Matamoros, Musumeci, Messina, Rossetti, Silvestri, Campoy, Spina, Cruz, Licandri, Manservigi, Dovara. All. Lopez

CAME DOSSON: Pietrangelo, Suton, Juan Fran, Bernardez, Vieira, Furlanetto, Dener, Di Guida, Bacchin, Arnon, Ditano, Gavioli. All. Rocha

MARCATORI: 15′ p.t. Dener (C), 1’10” s.t. Matamoros (M)

AMMONITI: Tornatore (M), Suton (C), Cruz (M), Dovara (M), Dener (C), Rossetti (M)
ESPULSI: al 18’10” del s.t. Tornatore (M) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Paolo De Lorenzo (Brindisi), Fabiano Maragno (Bologna) CRONO: Bartolomeo Burletti (Palermo)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI