Lavoro, sudore, sacrificio e talento. Emozioni sulla pelle e prospettiva per Pietro Ferrante e Luca Tomarchio talentuosi ztleti del settore giovanile rossazzurro. Ragazzi che piano, piano e con perseveranza stanno scalando le tappe di crescira del futsal sulle orme di Maurizio Silvestri.

Patrimonio da tutelare quello giovanile che può consegnare con applicazione e lavoro le favole come quelle del portiere Daniele Dovara con ben 2 presenze costanti nella massima serie del futsal. Occasione sfruttata la settimana scorsa anche da Ferrante e Tomarchio chiamati ad entrare in campo sul parquet di Pescara nella vittoria della Meta Catania di Samperi contro Colormax. Emozioni importanti per i due ragazzi siciliani ed ennesimo passo di fiducia per continuare a credere. Adesso testa, cuore e gambe al loro primo obiettivo quello legato alla formazione Under 19 di Seby Giuffrida che dopo l’esordio convincente adesso sfiderà Regalbuto. Ferrante e Tomarchio sono pronti, colonne di questa squadra e trascinatori importanti tra prestazioni e gol sognando e realuzzando l’obiettivo prima squadra.

ALTRI ARTICOLI

Daily News

Buon primo test match.

Confortante prima uscita per la META Catania Bricocity Gli uomini di coach Juanra dopo le prime due settimane di lavoro, questa mattina, hanno affrontato la

Continua a Leggere