Settebello Meta Catania Bricocity. Real San Giuseppe battuto 7-3. Il tabellino

Settimo successo in campionato, secondo consecutivo e Palanitta ancora blindato. Real San Giuseppe battuto 7-3 dalla Meta Catania Bricocity che ritrova ancora il buon sapore della vittoria. Una gara dura, tesa e molto nervosa: Real san Giuseppe con tante assenze e defezioni, ma squadra bene messa e fastidiosa soprattutto nel primo tempo e abile a sfruttare anche le poche occasioni come il pareggio di Alex e quello di Portuga. Rossazzurri con tante occasioni in gol prima grazie ad un autorete e poi sempre in vantaggio con Rossetti e Venancio a un minuto dalla fine del primo tempo.
Sanz e Carmelo Musumeci nella ripresa ingranavano la quarta e proprio il capitano sfruttava l’angolino perfetto sfruttando la superiorità numerica per l’espulsione di Pedrinho. Colpo al fegato per il Real San Giuseppe e Meta Catania Bricocity che ripartiva sempre e con grande intelligenza sfruttava tutto nel miglior modo possibile grazie alla doppietta di Josiko e al gol finale e settimo della gara di Sanz ancora uno dei migliori in campo. Vittoria meritata e di grande valenza per i rossazzurri che a tre minuti dalla fine lanciavano sul parquet etneo Luigi Musumeci, che sfiorava perfino il gol e l’altro under Tomarchio rispettando il grande lavoro del settore giovanile. Meta Catania Bricocity che in attesa del giudice sportivo sulla gara contro Mantova, guarda una classifica stuzzicante che necessità però di un acceleratore chiamato continuità.
Il tabellino
META CATANIA BRICOCITY-REAL SAN GIUSEPPE 7-3 (3-2 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Sanz, Messina, Rossetti, Josiko, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Suton, Quintairos, Baisel, Tomarchio, C. Musumeci, Ricordi. All. Samperi

REAL SAN GIUSEPPE: Montefalcone, Dujacquier, Alex, Guedes, Elisandro, Duarte, Follador, Imparato, Portuga, Molitierno, Lepre. All. Centonze

MARCATORI: 0’15” p.t. aut. Dujacquier (M), 13′ Alex (RSG), 15′ Rossetti (M), 15’20” Portuga (RSG), 19′ Baldasso (M), 4′ s.t. C. Musumeci (M), 9′ Josiko (M), 11′ Josiko (M), 16′ Sanz (M), 17’15” Portuga (RSG)

AMMONITI: Elisandro (RSG), Guedes (RSG), Sanz (M), Dujacquier (RSG), Molitierno (RSG), Montefalcone (RSG)
ESPULSI: al 1’39” del s.t. Guedes (RSG) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Fabrizio Schirripa (Reggio Calabria), Luca Petrillo (Catanzaro) CRONO: Fabio Alfio Sfilio (Acireale)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI