Italservice Pesaro-Meta Catania Bricocity 3-2. Rossazzurri beffati nel finale e da Miarelli

Assurdo perdere a otto secondi dalla fine, nell’unica vera forse disattenzione di reparto. Italservice Pesaro beffa la Meta Catania Bricocity allo scadere grazie alla puntata di Tonidandel a battere Dovara. Gara dove anche il pareggio forse sarebbe stato stretto ai rossazzurri di Ramiro che hanno interpretato la partita in maniera perfetta, ma hanno trovato sulla loro strada un Miarelli in serata di gala. Ha parato tutto e di più il portiere di Pesaro consolidando la forza del suo team. Meta Catania Bricocity che era andata in vantaggio con Galan, assist di Musumeci e aveva anche trovato il 2-2 sull’asse Galan-Rossetti.

Di seguito il tabellino della gara:

ITALSERVICE PESARO-META CATANIA BRICOCITY 3-2 (1-1 p.t.)
ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Tonidandel, Borruto, Canal, Cuzzolino, Ferraresi, Fortini, Salas, Honorio, Taborda, De Oliveira, De Luca, Vesprini, Del Grosso. All. Colini

META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Rossetti, Campoy, Galan, Musumeci, Messina, Silvestri, Tusar, Vaporaki, Matamoros, Marletta, Taliercio, Manservigi, Tornatore. All. Lopez

MARCATORI: 12’59” p.t. Galan (M), 18′ Cuzzolino (P), 2’20” s.t. Borruto (P), 9’45” Rossetti (M), 19’52” Tonidandel (P)

AMMONITI: Salas (P), Tornatore (M)

ARBITRI: Michele Ronca (Rovigo), Pasquale Marcello Falcone (Foggia) CRONO: Lorenzo Cursi (Jesi)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI