Partita perfetta e vittoria per la Meta Catania Bricocity

Vince e convince la Meta Catania Bricocity che batte con un secco 8-3 Manfredonia e guadagna il terzo risultato utile consecutivo. Vittoria pesante e conquistata con merito e pazienza dinanzi al muro di Manfredonia.

Vantaggio di Campoy su assist di Musumeci e raddoppio proprio del capitano oggi ancora incontenibile. Nella ripresa rossazzurri show con la doppietta di Campoy, quarta rete di Silvestri e cinquina di Tušar. Dovara metteva la museruola con parate importanti agli avanti in maglia blu, ma Manfredonia trovava la doppia con Well. Nel finale la legittima sentenza con il tocco di Silvestri, assist di Musumeci, il rintocco su Libero ancora del capitano al settimo sigillo in quattro gare e il super gol di Messina e il libero ancora di Tušar. Terzo risultato utile, sette punti ultime tre gare e adesso nuovo SkyMatch all’orizzonte contro Lido di Ostia

Di seguito il tabellino

META CATANIA BRICOCITY-VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA 8-3 (2-0 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Messina, Rossetti, Galan, Musumeci, Silvestri, Tusar, Campoy, Vaporaki, Baio, Matamoros, Marletta, Cruz, Tornatore. All. Lopez

VITULANO DRUGSTORE MANFREDONIA: Lupinella, Caputo, Well, Boaventura, Canabarro, Pesante, Cutrignelli, Raguso, Persec, Boutabouzi, Caruso, Crocco, Soloperto, Bartilotti. All. Monsignori

MARCATORI: 14’20” p.t. Campoy (ME), 18′ Musumeci (ME), 1’45” s.t. Campoy (ME), 4′ Silvestri (ME), 6’40” Tusar (ME), 8′ Well (MA), 10’30” Messina (ME), 12’30” Well (MA), 16’30” t.l. Musumeci (ME), 18′ Persec (MA). Tušar t.l.

AMMONITI: Boaventura (MA), Galan (ME), Boutabouzi (MA)
ESPULSI: al 12′ del s.t. Galan (ME) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Daniel Borgo (Schio), Fabiano Maragno (Bologna) CRONO: Tullio Graziano (Palermo)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI