Cruz acciuffa Feldi Eboli e fa impazzire il PalaCatania. Finisce 2-2

Finisce 2-2 la sfida tra Meta Catania Bricocity e Feldi Eboli. Gara tirata ed appesa ad un filo con i rossazzurri sfortunati nel primo tempo e castigati dalla rete di Murilo e soprattutto fermati dalle parate di Pasculli. Il pareggio di Rossetti illudeva perché Eboli nella ripresa tornava in vantaggio e metteva i presupposti per triplicare. Tornatore usciva fuori da protagonista assoluto insieme alla prova importante di Silvestri e a Musumeci trascinatore. Il portiere etneo si superava con sei interventi decisivi tenendo viva la speranza. Pasculli restava anch’esso decisivo sui tentativi della disperazione della Meta Catania Bricocity. Con l’uomo in più però, a trenta secondi dalla fine, il fendente di Tiago Cruz era perfetto per il 2-2 finale che faceva esplodere gli oltre 800 presenze del PalaCatania in un urlo liberatorio premiando il cuore dei ragazzi di Ramiro. Per la Meta Catania Bricocity quinto risultato utile consecutivo e la voglia di restare sulla strada maestra.

Di seguito il tabellino

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI 2-2 (0-0 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Tornatore, Messina, Rossetti, Silvestri, Galan, Campoy, Baio, Matamoros, Marletta, Cruz, Musumeci, Licandri, Manservigi, Dovara. All. Lopez

FELDI EBOLI: Pasculli, Trentin, Calderolli, Bissoni, Schiochet, Romano, Vavà, Caponigro, Pesk, Melillo, Selucio, Glielmi. All. Serginho

MARCATORI: 3′ s.t. Schiochet (F), 5’25” Rossetti (M), 6′ Pesk (F), 19’30” Cruz (M)

AMMONITI: Matamoros (M), Musumeci (M), Pesk (F), Caponigro (F)

ARBITRI: Massimo Tariciotti (Ciampino), Dario Di Nicola (Pescara) CRONO: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala)

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI