La Meta Catania Bricocity cade e dice addio alla Finale Eight di Coppa Italia

Cade la Meta Catania Bricocity e dice addio alla Final Eight di Coppa. Polistena gioca un ottimo primo tempo e nella ripresa sfrutta tutte le occasioni e un Martino in serata di grazia. Per i Rossazzurri non basta un Carmelo Musumeci ancora in stato di grazia autore di una doppietta. Meta Catania Bricocity passata in vantaggio subito dopo 15 secondi con Musumeci, ma ha condotto in maniera timida il primo tempo. Polistena ben messa in campo ha approfittato di questo conquistando perfino il doppio vantaggio nella ripresa. Sul 1-3 ancora la scossa Musumeci 2-3 che riaccendeva la fiamma. Nel finale attacco etneo ma Martino si esaltava blindando la sua porta. Nel finale a gara finita il rimbalzo per Vukovec che chiudeva i giochi 2-4.

Sconfitta pesante per i rossazzurri che devono dire addio al primo obiettivo stagionale con grande rammarico.

Di seguito il tabellino

META CATANIA BRICOCITY-CORMAR POLISTENA 2-4 (1-2 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Tornatore, Rossetti, Alonso, Musumeci, Taliercio, Messina, Silvestri, Campoy, Matamoros, Galan, Cruz, Licandri, Manservigi, Dovara. All. Lopez

CORMAR POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Calderolli, Maluko, Vinicius, Urio, Attinà, Bukovec, El Ouaz, Badran, Iennarella, Prestileo, Diogo, Richichi. All. Martinez

MARCATORI: 0’15” p.t. Musumeci (M), 8’45” Maluko (P), 19’30” Arcidiacone (P), 5’20” s.t. El Ouaz (P), 10′ Musumeci (M), 19’59” Bukovec (P)

AMMONITI: Musumeci (M), Prestileo (P), Cruz (M), Galan (M), Richichi (P), Taliercio (M)

ARBITRI: Fabiano Maragno (Bologna), Andrea Colombo (Modena) CRONO: Mario Certa (Marsala)

 

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

ALTRI ARTICOLI